visit@gorskikotar.hr

Rijeke Gorski kotar

I fiumi

Alla sorgente della vita

Il fiume Kupa

Kanuing znamenitosti Gorski kotar
Kupanje Gorski kotar
Rafting Gorski kotar
Planinarenje Gorski kotar
Rijeke Gorski kotar

Il fiume Kupa sgorga da un piccolo lago carsico di color turchese nei pressi della località di Razloge nel Gorski kotar. Seguendo la corrente, dopo circa 100 metri, dal lato destro nel Kupa sfocia il torrente, talvolta ingrossato, di Krašićevica, mentre più avanti, dal lato sinistro, il ruscello temporaneo di Sušica. Il corso vira verso nord-est e poi verso nord. Nei pressi della sorgente il Kupa è un fiume veloce, mentre alcuni chilometri dopo si calma e diventa un fiume tranquillo intersecato da molte cascate artificiali che in passato furono utilizzate per far funzionare i mulini e le segherie ad acqua. Il Kupa diventa un fiume di confine nel punto in cui in esso confluisce, dalla parte sinistra, il Čabranka. A monte, il Kupa è in parte indomito, per cui andare in barca in questa parte del corso offre un’autentica avventura all’insegna dell’adrenalina. Le sue acque pulite e cristalline sono piacevoli per fare il bagno nei mesi estivi.

Nella parte alta del suo corso il Kupa passa attraverso un canyon boschivo. Nei punti in cui il canyon si allarga troviamo diversi campi e campagne fertili. La sorgente del fiume Kupa, uno dei numerosi misteri carsici tutt’oggi irrisolti, è una delle fonti più potenti, più estese e più profonde della Croazia. A 313 metri sopra il livello del mare, la massa d’acqua ha formato un piccolo lago di color turchese lungo 200 metri e largo mediamente circa 30 metri dal quale sgorga un corso d’acqua ampio quanto l’intera larghezza del fiume. La sorgente si trova sotto la Gavranova stijena, una roccia verticale tagliata a picco, che sembra essersi formata con un taglio netto, e alta circa 250 metri. A questa location è possibile accedere attraversando il suggestivo sentiero serpentinato che parte dal villaggio di Razloge o dal villaggio di Kupari, dal quale la strada è leggermente più lunga e sale in parallelo al corso del fiume risalendo la corrente, oppure dalla Valle del Kupa dal villaggio di Hrvatsko.

Il fiume Kupa (lungo 296 km) sorge da un piccolo lago carsico di color turchese situato nel Parco nazionale del Risnjak nei pressi della località di Razloge. A monte, il Kupa è in parte indomito, per cui andare in barca in questa parte del corso sarà un’autentica avventura all’insegna dell’adrenalina. Le sue acque pulite e cristalline sono piacevoli per fare il bagno nei mesi estivi.

Il fiume Dobra

Il secondo fiume per grandezza del Gorski kotar, il Dobra si sviluppa a est di Skrad da alcuni bracci sorgivi minori nei pressi di Bukov vrh, ai quali si aggiunge, nei pressi di Vrbovsko, il Kamačnik. Si tratta di un fiume sotterraneo, mentre la valle del Dobra è costituita da allargamenti e gole. Il suo corso scompare nei pressi di Ogulin nell’irripetibile Đulin ponor (Voragine di Đula), per poi affiorare nuovamente una decina di chilometri dopo da una fonte potente (Gojačka Dobra). Lungo il suo corso si trovano due mulini ad acqua tutt’oggi funzionanti, due centrali idroelettriche e abbonda anche di specie di pesci.

Kanuing znamenitosti Gorski kotar
Kupanje Gorski kotar
Rijeke Gorski kotar

Il fiume Čabranka

Il Čabranka, affluente di sinistra del Kupa, è lungo soltanto 15 km e sgorga dalle fessure dei massi scoscesi di Veliki Obrh (546 m), a una quindicina di minuti di passeggiata dal centro di Čabar. Per tutto il suo corso è un fiume di confine tra la Slovenia e la Croazia.
Affascina sin dalla sua sorgente in quanto abbonda di cascate e rapide. È stato dichiarato protetto nel 1961.

Kanuing znamenitosti Gorski kotar
Rijeke Gorski kotar
Gorski kotar Rijeka Gerovčica

Il fiume Gerovčica

Il Gerovčica, un fiume sotterraneo, sorge sotto un masso alto 300 metri. La sua fonte non si secca mai, ma d’estate non scorre nell’altopiano di Gerovo. Il suo corso è caratterizzato da attraenti rapide e meravigliosi paesaggi naturali. 

Gorski kotar logo ljeto

Il Gorski kotar

Irresistible